Il valore predittivo dell'analisi per aumentare le vendite

Il valore predittivo dell'analisi per aumentare le vendite

11/23/2021 - Intelligenza artificiale

L’analisi predittiva è una tecnica fondamentale per l’ottimizzazione della tua azienda che ti permette di conoscere con dati rigorosi quale sarà il comportamento del mercato nelle prossime stagioni. E questo, ovviamente, significa che puoi sfruttare tutta questa casistica per aumentare le vendite della tua attività. Esistono già molte aziende e venditori online che utilizzano strumenti capaci di realizzare l’analisi predittiva per vendere di più. Vuoi sapere perché?

Perché utilizzare l’analisi predittiva nella tua attività?

L’analisi predittiva ti permette di vendere di più. Questo è ciò che rende questa tecnica dei dati l’arma più vantaggiosa che puoi utilizzare oggigiorno nella tua attività.

Le tecniche di analisi predittiva si avvalgono di dati ottenuti con strumenti molto precisi per rilevare tendenze e modelli di comportamento nel mercato, sia da parte della tua concorrenza sia dagli stessi consumatori. Questo significa che potrai prevedere sia i picchi di domanda come i possibili crolli nella catena di produzione e persino variazioni dei prezzi dei prodotti del tuo catalogo. Ed è proprio qui che si trova una delle principali applicazioni di questa analisi predittiva: configurare una strategia di prezzi dinamici molto adattata alle tue esigenze che ti permetta di vendere meglio e di più.

Attualmente, secondo un’indagine pubblicata da IT User, il 79% delle aziende utilizza già strumenti di analisi dei dati per estrarre informazioni sul mercato e applicarle alle proprie strategie aziendali. Tra tutti i suoi vantaggi, spiccano una conoscenza più approfondita dei consumatori, il risparmio nella parte operativa e logistica e l’incremento delle vendite totali. Oltre il 40% degli intervistati riconosce che l’uso di questi dati viene sfruttato per le vendite e il marketing.

4 esempi di analisi predittiva applicata per vendere di più

4 esempi di analisi predittiva applicata per vendere di più

L’analisi predittiva si utilizza in molteplici settori come le scommesse, la salute e la valutazione dei rischi in ambito assicurativo e finanziario. La raccolta e l’analisi di grandi insiemi di dati riduce in gran parte le incertezze dell’applicazione di nuove strategie.

Tra tutti gli usi che si possono fare dell’analisi predittiva, esistono quattro esempi che puoi applicare per vendere di più nel tuo negozio.

  1. Simulazione di strategie dei prezzi. Reactev è pioniera nell’offrire un simulatore di strategia dei prezzi che usa l’analisi predittiva per verificare la fattibilità della strategia e valutare i possibili benefici ottenuti. Questo è uno strumento fondamentale, imprescindibile, per conoscere in anticipo quali saranno l’effetto e le conseguenze dell’attuazione di una nuova strategia. Ricorda, prima di tutto, di fare dei test A/B che ti permettano anche di compararli tra loro.
  2. Ottimizzazione delle promozioni. Insieme alla simulazione di strategie dei prezzi integri, i software che utilizzano l’analisi predittiva ti aiutano anche a conoscere la fattibilità degli sconti, sia per le probabilità di vendite realizzate sia per i profitti che il prezzo assegnato ti porta. Con strumenti di ottimizzazione delle promozioni, potrai sapere qual è lo sconto migliore per raggiungere l'equilibrio tra il numero di vendite massimo e i prezzi che ti garantiranno sufficienti profitti.
  3. Migliorare la gestione delle tue scorte. Ogni stagione variano sia la domanda dei prodotti che il prezzo che gli utenti sono disposti a pagare per essi. Analizzare il numero di riferimenti venduti e il comportamento dei consumatori ti permetterà di trasferire questa realtà al tuo magazzino ed evitare esaurimenti delle scorte, così come accumuli che ti fanno solo sostenere spese evitabili. Grazie all’analisi predittiva potrai sfruttare al massimo la capacità di vendita in ogni stagione.
  4. Segmentazione degli utenti. Il collegamento tra le tecniche di big data e l’analisi predittiva è totale. Per questo più sai sui tuoi utenti e migliore sarà la percentuale di vendite. Come? Tramite l’offerta di prodotti che hanno una maggior possibilità di essere comprati secondo i precedenti acquisti o permettendoti di offrire sconti speciali a gruppi di consumatori comuni che ti consentono di mantenere comunque i margini di profitto per la tua attività.

Categoria: Intelligenza artificiale

Tag: pricing

Condividi questo post:

mariajose.guerrero

Prima soluzione di dynamic pricing progettata da e per retailer