Cosa sono i prezzi sostenibili e come implementarli

Cosa sono i prezzi sostenibili e come implementarli

05/09/2022 - Strategia di prezzo

L’impatto socioambientale dei prodotti e dei loro processi di gestione preoccupano sempre più i consumatori, e questo è evidente nel mercato. I prezzi sostenibili sono quelli che assumono variabili di produzione equa, regolamentata e a basso impatto, ma che incidono sulle tasche di brand e consumatori. Come incorporare i prezzi sostenibili nel tuo catalogo migliorando l’immagine del tuo marchio e adattarsi alle possibilità dei tuoi utenti? Ti spieghiamo come ottimizzare la tua strategia di pricing con questi fattori.

Quali sono i fattori che incidono sui prezzi sostenibili?

Per definizione, i prezzi sostenibili includono i costi sociali e ambientali di produzione e vendita: rifiuti, impronta ecologica, produzione etica… Tutto ciò fa aumentare i prezzi.

Quali fattori di produzione hanno un impatto sulla tua strategia dei prezzi sostenibili? Per regola generale, sono quelli che incidono sull’inizio della catena di produzione. La manodopera giusta e responsabile e l’ottenimento di materiali in maniera sostenibile migliorano l’impatto sociale ed ecologico, ma aumentano il prezzo finale dei prodotti. Moda, bellezza e salute sono i settori più colpiti, visto che ottenere determinate materie prime può far aumentare i costi fino anche al 200%.

Tuttavia, la percentuale maggiore dei costi attribuiti ai prodotti sostenibili non rientra in questa fase e appartiene ai costi di branding e marketing. Ottenere certificati di prodotto sostenibile e i volumi di produzione limitati aumentano i prezzi di vendita ai consumatori.

Quali costi incorporano i prezzi sostenibili

Quali costi incorporano i prezzi sostenibili?

Nella formazione delle strategie di prezzi sostenibili intervengono tre fattori:

  1. Costi di produzione: ottenimento di materiali, energia utilizzata, manodopera…
  2. Costi di vendita e immissione sul mercato: distribuzione all’ingrosso e al dettaglio…
  3. Costi di generazione del marchio: strategie di marketing.


Come tracciare la tua strategia di prezzi sostenibili?

Secondo uno studio sulla sostenibilità nei prezzi di Kearney, i prodotti green o sostenibili possono arrivare a far raddoppiare il prezzo rispetto alle loro versioni “meno” responsabili. Tutto ciò si scontra direttamente con la volontà degli utenti di essere più sostenibili e favorire il consumo di questi prodotti, visto che il prezzo è un fattore chiave per ottenerli. Secondo uno studio di SotySolar infatti, raccolto da Inforetail, il 64% dei consumatori in un paese come la Spagna accederebbero a più prodotti sostenibili se avessero un prezzo più adeguato.

In questo contesto e anche seguendo le normative e i programmi dell'ONU, i marchi lavorano per offrire migliori condizioni all’ecosistema delle vendite. Ecco perché l’applicazione di prezzi sostenibili per gli utenti è così rilevante.

Oggi giorno l’intelligenza artificiale è il miglior strumento che puoi utilizzare per fissare prezzi sostenibili per i tuoi prodotti. Un software di dynamic pricing ti permette di calcolare i prezzi ottimali per i tuoi prodotti prendendo come riferimento variabili classiche come le scorte nel tuo magazzino, le previsioni di vendita, i prezzi della concorrenza, ecc. Nel caso di Reactev, inoltre, ne puoi aggiungere tante quanto ritieni necessario, che ti permette di adattare la formula ai tuoi requisiti di sostenibilità.

In un mondo sempre più preoccupato dal suo impatto sull’ambiente, l’implementazione di prezzi sostenibili adeguati darà potenza alla tua brand strategy. Mettila alla prova con Reactev e ottimizza i tuoi profitti.

Categoria: Strategia di prezzo

Tag: pricing

Condividi questo post:

mariajose.guerrero

Prima soluzione di dynamic pricing progettata da e per retailer