Come la strategia dei prezzi può determinare il successo del tuo e-Commerce

Come la strategia dei prezzi può determinare il successo del tuo e-Commerce

07/20/2021 - Strategia di prezzo

Il prezzo continua a essere uno dei principali fattori nella decisione di acquisto. Da qui che le strategie di pricing sono in costante evoluzione e che pratiche come il dynamic pricing perfezionano la determinazione dei prezzi per massimizzare i profitti. Come le strategie di pricing condizionano realmente le vendite del tuo e-Commerce?

Scegliere la strategia adeguata per il tuo e-Commerce

Definire una strategia dei prezzi adeguata al tuo business è ciò che ti permetterà di raggiungere l’equilibrio fra le vendite previste e il profitto che ti porta ciascuna di esse. Se così non fosse, potremmo trovarci davanti a due scenari:

  1. Si tratta di un prezzo eccessivamente basso che non genera profitti sufficienti nonostante gli alti livelli di vendita.
  2. Si tratta di un prezzo alto, non competitivo, le cui poche vendite non permettono di massimizzare le opportunità dell’ e-Commerce

Sapere qual è il prezzo più appropriato per ciascun prodotto del tuo catalogo implica conoscere direttamente quanto sono disposti a pagare per esso i tuoi utenti. Questo lo puoi scoprire con le varie modalità che esistono per calcolare la sensibilità al prezzo.

L’obiettivo di questo compito deve essere raggiungere il massimale di vendite, che ti porterà a un livello di profitto accettabile per il tuo business. E, per questo, è imprescindibile che tu scelga il tipo di strategia di pricing che meglio si adatti alle tue necessità e al tuo tipo di prodotti.

In molti casi, questo parte dall’elaborare strategie con opzioni freemium per attrarre gli utenti, conoscere il loro rapporto con il prodotto e aumentare più avanti il prezzo in cambio di nuove prestazioni, per esempio.

il fattore prezzo e l’intenzione di acquisto

La relazione fra il fattore prezzo e l’intenzione di acquisto

La definizione della strategia di pricing non solo si focalizza sul definire il prezzo più appropriato per ciascun prodotto. Il modo in cui si mostra influisce anch’esso oltremodo sulla sua capacità di attrarre nuovi acquisti. Le tecniche dei prezzi psicologici, precisamente, trattano la percezione che i potenziali acquirenti hanno dei prezzi in diversi casi.

Annota queste due semplici chiavi per raddrizzare il tiro in materia di prezzi del tuo e-Commerce:

  1. Per importi minori, scommetti sull’arrotondare a decimali (il potere del ‘,99’) o a unità intere quando si tratta di prezzi unici. Per esempio, in una sezione di prodotti a 1€.
  2. In offerte e campagne promozionali, approfitta sempre della possibilità di sottolineare il risparmio in termini assoluti. Ha più effetto sulla percezione del risparmio sapere quant’è la quantità monetaria piuttosto che una percentuale.

Ad ogni modo, la cosa più importante è che tu conosca i tuoi utenti e comprenda che cosa sprona loro ad acquistare. In questo modo, e realizzando diversi test, potrai ottenere dati affidabili di ciò che funziona meglio nei prezzi del tuo e-Commerce.

Prezzo e competitività, come superare questa barriera?

Senza dubbio, uno degli aspetti chiave della strategia di pricing affonda le sue radici nell’essere al passo coi tempi: essere competitivi sul mercato mentre si mantengono i profitti per il business. È ciò che si conosce come area di opportunità. Come sapere se sei in grado di occupare la tua?

Beh, gli strumenti di price intelligence ti consentono di modificare automaticamente i prezzi di ciascuno dei tuoi prodotti, individualmente, adattandoli alle fluttuazioni che la tua concorrenza mette in atto nel mercato e stabilendo limiti massimi e minimi per mantenere i tuoi margini di profitto.

Questa operazione si realizza scientificamente, mediante la machine learning, ed è inoltre una fonte inestimabile di dati per prevedere azioni e tendenze. Con ciò, massimizzerai le tue opportunità di vendita per prezzo ed eviterai esaurimenti di stock imprevisti. Che altro si può pretendere?

Categoria: Strategia di prezzo

Tag: pricing, disponibilità a pagare

Condividi questo post:

mariajose.guerrero

Prima soluzione di dynamic pricing progettata da e per retailer